Lecce: Chiesa di San Matteo

Terme di Bognanco


Terme di Bognanco - 53 km da Verbano-Cusio-Ossola
La val Bognanco, percorsa dal torrente Bogna, è una laterale della val d’Ossola e Bognanco si trova a circa 7 km dal capoluogo, Domodossola. Siamo in un piccolo e appartato angolo di montagna autentica, tra boschi di castagni e abeti, non ancora raggiunto dagli effetti della modernizzazione: piccole frazioni dalle caratteristiche case in pietra, vecchi mulini, baite. Il comune ha sede nella frazione San Lorenzo, a m 980 di altitudine, raggiungibile anche a piedi dalla zona termale delle Fonti, situata a fondovalle, dove sorge la settecentesca parrocchiale di S. Lorenzo con pala e affreschi di Lorenzo Peracino. L'acqua S. Bernardo deve gran parte della sua fama all'indovinata strategia commerciale messa in atto negli anni '30, quando le acque minerali imbottigliate erano ancora pochissime e le difficoltà di distribuzione infinite. Le campagne pubblicitarie della S. Bernardo, frutto della creatività dei migliori artisti dell'epoca, sono entrate nella storia della comunicazione.

Stabilimenti e Centri Termali

Terme di Bognanco
piazzale Rampone 1, tel. 0324234137, fax 0324234278
info@bognanco.it • www.bognanco.it
apertura giugno-settembre

Come Arrivare
In auto: A26 Voltri-Gravellona T., uscita a fine tronco, poi carrozzabile per km 38
In treno: linea Milano-Domodossola e Novara-Domodossola, stazione di Domodossola, km 8

Caratteristiche
Secondo la tradizione, la fonte Luigia, oggi esaurita, fu scoperta nel 1863 da una pastorella impressionata dal suo sapore "ardente". Il parroco del paese, intuendo la possibilità di un buon affare, provvide subito ad acquistare il fondo e, dopo aver fatto analizzare l'acqua, a costituire una società per il suo sfruttamento e commercializzazione. Inizialmente non furono poche le difficoltà dato che le bottiglie, trasportate a spalla nelle gerle, tendevano a rompersi per l'azione del gas carbonico ivi contenuto. Un avvocato pavese, Emilio Cavallini, che aveva tratto beneficio dalle cure idropiniche di Bognanco, acquistò la fonte e i terreni circostanti scoprendovi altre sorgenti (Ausonia, Adelaide, San Lorenzo) e trasformando la cittadina in un centro di cura e soggiorno. Fra l'altro, l'acqua di Bognanco fu la prima in Italia a essere imbottigliata con procedimento completamente automatizzato, nel 1928.

L'acqua
Fonte Ausonia. 11,6 °C mediominerale bicarbonato-alcalino-terrosa.
Fonte Gaudenziana. 10,20 °C oligominerale.
Fonte San Lorenzo. 12,7 °C bicarbonato-solfato-alcalino-terrosa.

Le indicazioni terapeutiche
Malattie del fegato e delle vie biliari, dell'apparato digerente, dell'apparato urinario e del ricambio.

Le cure termali
Aerosol, cure idropiniche, idromassaggi, piscina termale.

Le altre cure
Acquaticità, massaggi, medicina estetica, terapie fisiche.

Tempo libero
Le vie dei contrabbandieri
Per gli amanti della montagna, la val Bognanco offre infinite possibilità di percorsi trekking. Assai noto il sentiero che porta ai tre laghetti della Bocchetta Paione, a 2429 m; altrettanto frequentato quello che conduce ai laghi di Campo, ai piedi del monte Straciugo (2713 m), da cui si gode uno straordinario panorama sul lago Maggiore e la circostante chiostra alpina. Spettacolari i cammini che portano al pizzo Fornalino (2562 m), alla cima Verosso (2444 m), all’alpe di Gattascosa, con il lago Ragozza, e sulla strada per il passo Monscera, antica via dei contrabbandieri. Poco impegnative ma suggestive, in una natura ancora ben conservata, le passeggiate che portano all’alpe Gomba e all’alpe San Bernardo. Tra le piccole frazioni di Bognanco meritano di essere raggiunte, a piedi o in macchina: San Marco, a valle, poco prima delle Fonti, con una piccola chiesa cinquecentesca; Messasca, sul lato opposto del Bogna; Possetto, dai particolari mulini a grandi ruote; Pizzanco, con antichi lavatoi e case dai grandi camini; Camisanca, nota per la sua “Polveriera”, un’antica casa-forte; infine Graniga, panoramico balcone sulla valle.

Curiosità
Informazioni non disponibili

Altre Informazioni Utili Informazioni Utili

 

Altre località termali nel Piemonte

 


Ilsonline - Scuola di Italiano per Stranieri ad Otranto
La scuola d'italiano per stranieri ILSONLINE è la migliore soluzione in Italia per una vacanza studio in Italia

Ilsonline - Scuola di Italiano per Stranieri ad Otranto

 
©2005 - Otranto.biz
Barbatelle Elisa di Rivombrosa News sul turismo in Italia